Luca Giabardo

Si occupa prevalentemente di diritto civile e diritto del lavoro con particolare attenzione ai contratti di agenzia (sia settore Industria che Commercio), al rapporto di lavoro dirigenziale, ai licenziamenti (e loro impugnazione), agli infortuni sul lavoro (danno differenziale) ed in generale alle tematiche involgenti le risorse umane (cessione del contratto di lavoro, distacco, trasferimento e modifiche di mansioni).
Ha approfondito anche le materie previdenziali (contributi, loro omissione, opposizione alle cartelle), assistenziali (aliquote INAIL, posizione tariffaria e ricorsi ex 442 c.p.c.) ed infortunistiche (redazione DVR, verbali consegna DPI, formazione obbligatoria dipendenti, verifiche di messa in servizio e periodiche delle infrastrutture).
Nel corso della carriera professionale s’è pur occupato di proprietà intellettuale (contraffazioni e inibitorie), contratti di distribuzione (franchising e subfornitura), diritto del Registro delle imprese (impugnazione ex art. 2191 c.c.) e dei Trust (secondo la legge del Jersey), diritto delle successioni (in particolare impugnazione di testamenti e operazioni divisionali), diritto di famiglia (separazioni, divorzi e provvedimenti di tutela della prole), codice della privacy (anche con riferimento ai motori di ricerca del WWW e Facebook; oltre alla redazione del “Registro dei trattamenti”).
Si è laureato nel 2006 presso l’Università degli Studi di Padova ed è abilitato all’esercizio della professione forense dal 2009.
Nel 2018 ha frequentato il corso annuale di perfezionamento in “problematiche attuali nella gestione dei rapporti di lavoro” presso l’Università degli Studi di Padova.

Lingue: inglese